SCULTURA


CHANGO REBELDE series


In opposizione alla tendenza di attribuire alle opere d’arte significati profondi e cervellotici, “Chango Rebelde” si propone per quello che è....una serie di gorilla albini ribelli: albini in quanto non del classico colore nero, ribelli perché si rifiutano di essere bianchi, per essere colorati in modo da omaggiare gli artisti che li hanno ispirati. In questa ottica quindi “Il gorilla albino di Klein” non potrà che essere blu mentre “Il gorilla albino di Warhol” ricorderà un barattolo di zuppa Campbell’s.